Provincia e Comuni

IT-ASLT-F494200433

(1489-1970; 648 bb. e regg.)

Il comune di Littoria, nato nel 1932, già nel 1934 diveniva capoluogo di una nuova provincia che, oltre ad acquisire numerosi comuni dalla provincia di Roma, dalla già soppressa provincia di Caserta, e da Frosinone, tra il 1934 e il 1937 vedeva nascere le città nuove di Sabaudia, Pontinia ed Aprilia.

Nessun comune della nostra provincia aveva esercitato in antico regime, e fino al 1934, una funzione di centro amministrativo di livello provinciale o subregionale. Tuttavia,la mancanza di documentazione di governo provinciale anteriore alla nascita della provincia di Littoria viene compensata da importanti versamenti costituiti dalle carte dell’archivio storico e di deposito della provincia di Latina, dal fondo dell’archivio comunale di Bassiano, e dalle carte dell’archivio comunale di Cori estratte dal fondo del governatore.

Complessi documentari

Provincia di Latina

471 bb. e regg.

1934-1963

Città del Lazio meridionale, Latina, “Littoria” fino al 1945, è situata nel cuore della pianura Pontina, a 62 km a sud di Roma, 21 metri sopra...

Comune di Bassiano

144 : 132 bb. e 12 regg.

1489-1870

Bassiano, comunità baronale appartenente ai Caetani di Sermoneta dal 1297, con motuproprio del 6 luglio 1816 diviene comune del restaurato Stato pontificio con l...

Comune di Cori

bb. e regg.

1531-1870

La documentazione del comume di Cori è pervenuta ed è stata inventariata insieme a quella giurisdizionale.