Corpo reale delle foreste poi Milizia nazionale forrestale: Stazione di Cori

IT-ASLT-F494200230

(1901-1943; 7 bb.)

Il Corpo reale delle foreste fu riordinato dal regime fascista con l'istituzione della Milizia forestale (r.d.l. 1066/1926), che fu poi soppressa con il r.d.l. 16-b/1943. Il fondo, originariamente frammisto alle carte dell'archivio comunale di Cori, è stato versato all'Archivio di Stato di Latina nel 1960 insieme alla documentazione del comune. La documentazione riguarda il servizio amministrativo, i dissodamenti e i rimboschimenti, l'utilizzazione boschiva, i pascoli e i boschi, il contenzioso forestale.

ASLT, Fonti documentarie per un cinquantenario. Il Parco Nazionale del Circeo, catalogo della mostra, CIPES, Latina, 1985.