015

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 48
  • Data topica: Ferentino; 1274, marzo 31
  • Regesto: Il notaio di curia e della rettoria di Campagna e Marittima attesta che Guido Codadiporco, rettore della provincia, ha ricevuto cinquecento libbre di provisini dal sindaco di Sezze, Adinolfo, in acconto delle ottocento che il sindaco setino, Giovanni Golfo ha promesso di pagare come pena per le incursioni, assalti e omicidi perpetrati nel dicembre 1273 nei confronti degli uomini di Sermoneta e Bassiano. Attesta, altresì, la remissione della condanna per i fatti citati e della residua penalità di trecento libbre di provisini che il rettore concede al sindaco di Sezze per la sua comunità
  • Segretario: Rufino da Camporinaldo cives "placentinus", notaio della curia e del rettore di Campagna e Marittima
  • Note cancelleria:
  • Sigilli attuali: 1
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Sigillo plumblea pendente del Rettore. Dorsali: lungo il margine superiore 10, anno, regesto, LXXXI. In basso regesto precedente.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca