018

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 4
  • Data topica: Sezze; 1375, giugno 24
  • Regesto: A causa della carestia e della peste che dilagano in Campagna e Marittima, il comune conferì al sindaco il mandato a vendere a Gregorio Frangipane di Cisterna (cive setino) una peschiera sita in località "Acqua tabulata", con patto di successiva "revenditio" al prezzo di 400 fiorini d'oro, entro la festa di S. Pietro Apostolo, come da strumento del 5 settembre 1374.Il sindaco attuale, Giovanni Parisi, perfeziona, con il presente strumento, la "revenditio" al comune di Sezze.
  • Segretario: Nicola di Angelo di Segni inotarius imperiali auctoritate.
  • Note cancelleria:
  • Sigilli attuali: 0
  • Sigilli originali: 0

Breve descrizione

Dorsali: 112, anno, regesto,100. Rovesciato: registrata 4 [7?].
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca