038/1

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Data topica: Maenza; 1310, marzo 29
  • Regesto: Giovanni da Ceccano dichiara aver ricevuto dal camerario setino 100 libbre di denari del senato in fiorini d'oro ed altra moneta provenienti dalla gabella del sale. Dichiara, infine, a Nicola Spina, legittimo sindaco di Sezze ed al notaio di non aver nulla altro a richiedere al comune per il mutuo concesso, per la capitaneria e la podesteria gestite.
  • Segretario: Pietro Formosus di S. Lorenzo, imperiali auctoritate notarius communis setie.
  • Sigilli attuali: 0
  • Sigilli originali: 0

Breve descrizione

L'atto stilato di seguito a precedente dello stesso notaio, rogato a Sezze il 23 febbraio 1310.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca