073

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 66/1518
  • Data topica: Roma; 1518, marzo 01
  • Regesto: Raffaele Riario, vescovo di Ostia e camerario del papa, dietro la richiesta di Sezze alla Camera apostolica, fissa la competenza esclusiva degli officiali setini in materia di esazione delle pene (malefici, straordinari, danno dato ed altre cause) che non superino i quattro ducati.
  • Sigilli attuali: 0
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Lacune, restano i fori del sigillo pendente (non pervenuto). Sotto il testo "Visa Philippus". Dorsali: sulla plica "Dominicus de Juvenibus". Di traverso: regesto antico, anno, regesto,12, Fasc.VIII num.141.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca