076

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 71/1559
  • Data topica: Roma; 1559, settembre 14
  • Regesto: Il giudice ordinario della Curia romana cardinale Alfonso Carafa ordina ai religiosi della diocesi terracinese di citare il governatore, il luogotenente e il procuratore fiscale, i quali, indebitamente ed in pendenza del giudizio, continuano ad amministrare la giustizia ed a percepire le multe dei malefici, riservate a Sezze.
  • Segretario: Joannes Savius, notaio e cancelliere del reggente Alfonso Carafa.
  • Sigilli attuali: 0
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Pergamena molto rovinata per lacune e macchie; del sigillo del giudice restano il filo di canapa e la teca in legno. Dorsali: al rovescio: sentenza; in fondo regesto.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca