089

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 105/1691
  • Data topica: Roma; 1691, agosto 06
  • Regesto: Il cardinale Fabrizio Spada, prefetto della Congregazione del buon governo, rende noto che, su richiesta della comunitÓ setina, l'economo dell'ereditÓ di Giacomo del fu Carlo Gavotti, Domenico Arrigone, Ŕ stato citato per il 4 agosto a comparire in merito al giudizio avanti il tesoriere generale, al fine di ottenere che nel frattempo si espellano dai pascoli comunali i cavalli e gli altri animali pertinenti all'ereditÓ Gavotti. E' quindi comparso Pietro Paolo Gerardo, procuratore setino, ottenendo quanto richiesto, come pure la riapertura del procedimento avanti il tesoriere e l'intimazione a pagare nove scudi per le spese del mandato e del decreto.
  • Segretario: Nicolaus Florellus, notarius.
  • Sigilli attuali: 1
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Sigillo impresso; sottoscrizione di P. Caffarelli, segretario della congregazione.Note di cancelleria.Dorsali: "Gavotti".
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca