092

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 99/1695
  • Data topica: Roma; 1695, luglio 27
  • Regesto: Fabrizio Spada, prefetto del Buon governo, emette "mandatum de gravando" per gli amministratori ed esecutori di giustizia, dietro istanza di Giuseppe di Andrea Zaccaleoni, gią creditore, per 213,5 scudi (pił 34 giuli per spese di giustizia) di Sezze. Vista l'inadempienza al mandato di consegna della somma emesso l'otto luglio, i priori setini vanno obbligati ad imporre la colletta per gli importi precisati (pił 10 giuli per questo mandato) ed al pagamento di tre giuli giornalieri ciascuno fino alla data del pagamento al creditore o suo procuratore.
  • Segretario: Paulus Fatius, notarius
  • Sigilli attuali: 1
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Sigillo impresso (lacunoso) sottoscrizione del segretario del Buon Governo Caffarellus; macchie d'inchiostro-2 note di cancelleria.Dorsali: di traverso lungo il settore centrale regesto sincrono; ai lati relata di consegna del [settembre] 1695. Nome del creditore.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca