109A

  • Fondo: Pergamene di Sezze
  • Tipologia: pergamena
  • Segnatura: 123/1750
  • Data topica: Roma; 1750, luglio 11
  • Regesto: Il cardinale presbitero dei Dodici apostoli Domenico Rivieria, prefetto della Congregazione del buon governo, invita religiosi, notai e tabellini ad ammonire dal continuare a molestare la comunitÓ di Sezze nel godimento della piscina o peschiera "Trova" in localitÓ "Pennea". Fa altresý convocare per il decimo giorno dall'esecuzione dell'ordine gli interessati alla questione.
  • Segretario: Donatus Antonius Lancionus, notaio dell'Auditor Camera e del segretario del Buon Governo.
  • Sigilli attuali: 1
  • Sigilli originali: 1

Breve descrizione

Sigillo impresso e sottoscrizione di A. de Comitibus, segretario del Buon Governo. Due note di cancelleria. Dorsali: macchie. Al margine superiore segno di tabellionato del notaio setino F.A.Blasuccius, che stila relata di notifica al duca di Sermoneta, tramite il mandatario setino. Data 1750, 16 luglio, Sezze.
Inventario

Pergamene di Sezze, inventario nr. 38

Lucia Ployer Mione,
Vai alla ricerca