VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA DEL 02 FEBBRAIO 2018

02/02/2018

Latina, via dei Piceni n. 24

0000220-02022018 06.06.03-8_Page_1Il giorno 2 febbraio 2018 alle ore Il,00 nella sede dell'Archivio di Stato di Latina, ufficio periferico non dirigenziale del MiBAC, che svolge funzioni di stazione appaltante per la procedura di cui sopra, si è riunita la commissione istituita il 29 gennaio 2018 nota prot. n. 185, costituita da:

  • Dott.ssa Marilena Giovannelli, funzionario delegato AIII-F5 - Responsabile unico procedimento (nota prot, n. 17129 de125 ottobre 2017)
  • Sig.ra Pasqualina Martino, funzionario amministrativo A IIIIF5 - Membro (Verbalizzante)
  • Sig.ra Cinzia Vanini, assistente amministrativo gestionale A IIIF5 - Membro
  • Sig. Costantino Passalacqua, assistente informatico AII/F4 - Membro (Verifica criteri punteggi)
  • Sig. Gianfranco Boscarino, assistente tecnico AlIlF4 - Membro

per proseguire le operazioni di affidamento del servizio in oggetto in seduta pubblica.
Premesso che -sono state inviate le seguenti ditte sia per posta certificata che tramite raccomandata

  1. BUCAP Spa, Via Innocenzo XI n.8, Roma
  2. Hyperborea Srl, Via Giuntini 0.25/2, CascinalNavacchio, Pisa
  3. M.T.S. Srl, Viale Kennedv n.50, Ciampino, (Rm)
  4. Wiff Srl, Via Filippo Corridoni n.19, Roma 
  5. Studio AF Srl, Via Polia n.8, Roma

-entro il termine fissato nella predetta lettera sono pervenute le seguenti offerte:

  1. BUCAP Spa, Via Innocenzo XI n.8, Roma;
  2. Studio AF Srl, Via Polia n.8, Roma.

Si dà atto che tutti i concorrenti hanno ricevuto l'invito come documentato dagli avvisi di ricevimento e rapporti di trasmissione conservati agli atti.

Ditta 1-.
La responsabile, con l'assistenza degli altri membri commissari, constatata l'integrità del plico della
ditta Studio AF srl procede e provvede ad aprire la busta A contenente la documentazione amministrativa e verificandone l'integrità, ammette la ditta alla gara.
Ditta 2-.
La responsabile, con l'assistenza degli altri membri commissari, constatata l'integrità del plico della
ditta BUCAP SpA procede e provvede ad aprire la busta A contente la documentazione amministrativa e verificandone l'integrità, ammette la ditta alla gara.

A questo punto, unitamente agli altri commissari procede in seduta riservata all'apertura delle offerte tecniche

1.a - Procede quindi all'apertura della busta C contenente l'offerta tecnica attribuendo i seguenti punteggi:

Elemento di valutazionePunteggio massimoStudio AF S.R.L.BUCAP S.P.A-
1Presentazione della Società e della sua struttura (in caso di RTI: motivazione del ricorso all'istituto del raggruppamento)323
2Descrizionetecnica delle attività di digitalizzazione e metadatazione848
3Descrizione tecnica della pubblicazione online: caratteristichee funzionalità con particolare riferimento al modulo di aggiornamento della pubblicazione828
4Offerte migliorative313
5Cronoprogrammadelle attività424
6Designazione e curriculum del coordinatore scientifico del servizio434
301430

E valuta prima la ditta 1 poi la ditta 2
La commissione esperite le operazioni di valutazione e calcolo dei relativi punteggi, arrotondati al secondo decimale, prosegue nelle altre operazioni.
Vengono aperte le due buste delle offerte economiche e si dà lettura del contenuto dell'offerta economica:
-l'offerta economica della Ditta Studio AF srl è € 0,92 cadauno al netto dell'IVA;
-l'offerta economica della Ditta BUCAP SpA è di € 0,77 cadauno al netto dell'IVA.
Pertanto il punteggio attribuito all'offerta economica sulla base della formula indicata nel disciplinare di gara risulta essere di 30 punti per la Ditta Studio AF srl e di punti 70 per la Ditta BUCAP SpA.

La commissione, sulla base dei punteggi definitivi assegnati all'offerta tecnica e all'offerta economica determina il punteggio fmale di 44 punti alla Ditta Studio AF srl e di 100 punti alla Ditta BUCAP SpA. Il responsabile dichiara aggiudicataria provvisoria la ditta BUCAP S.p.A, pertanto all'aggiudicazione definitiva si procederà con apposito atto, subordinatarnente alla verifica delle congruità ai sensi art. 97 Dlgs 50/2016. Si dà atto che il presente verbale, ai sensi art. 29 D.lgs 50/2016 costituisce provvedimento di ammissione, sarà pubblicato sul profilo del committente nelle sezione Amministrazione trasparente entro il 10/02/2018 e se ne darà avviso ai suddetti concorrenti mediante PEC ai sensi art,76 c.3 D.lgs 50/2016.
Alle ore13,20 il responsabile della procedura di gara dichiara conclusa la seduta, del che si redige il presente verbale che viene letto, approvato e sottoscritto.

    0000220-02022018 06.06.03-8_Page_20000220-02022018 06.06.03-8_Page_3

Documenti da scaricare